Biografia

Il Professor José Remohí (Valencia, 1958) è Professore universitario, nel campo dell’Ostetricia e Ginecologia e fondatore e co-presidente dell’Instituto Valenciano de Infertilidad (IVI), la prima istituzione spagnola specializzata interamente in riproduzione umana assistita.

 

Il Professor Remohí ha studiato Medicina presso la Facoltà di Valencia, specializzandosi in Ostetricia e Ginecologia presso l’Hospital Clínico di questa città e ottenendo la sottospecializzazione in Endocrinologia Ostetrica Riproduttiva presso l’Università di Irvine, California (USA). Inoltre è medico maternologo dal 1984 e sessuologo dal 1986.

 

Il Professor Remohí ha fondatol’Instituto Valenciano de Infertilidad (IVI) nel 1990 con il Professor Pellicer e il suo lavoro nel campo della riproduzione ha portato alla creazione delle cliniche IVI, sia in Spagna che a livello internazionale. IVI è leader europeo in medicina riproduttiva grazie all’indice di risultati in campo clinico e ha più di 50 cliniche in 11 paesi.
Attualmente, è titolare della Cattedra di Ostetricia e Ginecologia all’Universidad di Valencia, ed è direttore del Master di Chirurgia Endoscopica ginecologica avanzata della UV e Direttore dell’Istituto Universitario IVI. Vicepresidente della Fondazione IVI. Forma anche parte del Consiglio Universitario dell’ Università Europea di Madrid e dell’Università Europea di Valencia

 

Al Professor Remohí sono stati assegnati molti premi per il suo contributo nel campo della salute riproduttiva, fra cui il Premio Ares-Serono Foundation nel 1997, premi della ASRM nel 1995, 1999, 2001, 2008 e 2014; premi per la ricerca della SEF nel 1987, 1996, 1998, 2000, 2002 e 2004. Inoltre ha ricevuto molti riconoscimenti sociali, come il Premio Protagonisti Onda Cero per il miglio percorso scientifico nel 2002, Premio Investigación Economía 3 nel 2004, Medaglia d’Oro della città di Valencia a IVI in riconoscimiento del suo lavoro pionieristico di ricerca e docenza nel  2006, Premio Empresa Revelación del año della revista Expansión nel 2009, Premio Revista Tendencias nel 2015  e il premio che riconosce IVI come Ambasciatore Onorario del Marchio Spagna per la Scienza e Innovazione 2015, fra altri.

 

È autore di 22 libri di medicina riproduttiva, dei quali 2 sono stati tradotti in inglese, uno in portoghese e uno in cinese. Ha pubblicato più di 650 lavori in riviste nazionali ed internazionali, circa 385 capitoli di libri riguardanti la riproduzione umana e ha presentato più di 600 conferenze nell’ambito di vari congressi in tutto il mondo.

Riconoscimenti e premi

1987

  • Premio della Sociedad Española de Fertilidad (S.E.F.): J.A. Portuondo “In Memoriam” al miglior lavoro di ricerca realizzato nel campo della coltura embrionale, Barcelona


1994

  • Premio “IMPORTANTE de LEVANTE-EMV” per le sue ricerche nel campo della Fertilità, Valencia.


1995

  • Premio “VICENTE ZARAGOZA ORTS” Società di Ostetricia e Ginecologia della Comunidad Valenciana (S.O.G.C.V), al miglior lavoro sull’ “Hiperestimulación ovárica” , Valencia
  • American Society for Reproductive Medicine (Society of Reproductive Endocrinologists) prize paper per lo studio: “Immunoreactive presence and factors regulating the secretion of the interleukin-I system by the human embryo during embryonic development”, Seattle, Washington (U.S.A.).
  • Premio “IMPORTANTE de LEVANTE-EMV” per le sue ricerche nel campo della Fertilità, Valencia.


1996

  • Primo premio della Sociedad Española de Fertilidad nel 1996, per lo studio: “Utilización de espermatozoides congelados de testículo en fecundación asistida: nueva alternativa en el mundo de la reproducción”, al XXI Congresso della SEF, Tenerife


1997

  • Premio ARES-SERONO FOUNDATION per la Ricerca riguardante la Fisiopatologia della Sindrome di Iperstimolazione Ovarica, Svizzera.
  • Premio al video più innovatore intitolato “Diagnóstico preimplantatorio” nel V Congresso Nazionale di Video in Ginecologia e Ostetricia, Lugo
  • Primo Premio  Organon per il poster intitolato ”El antagonista del receptor de la interleukina 1 (IL-1 ra) bloquea la implantación a través de un efecto directo del epitelio endometrial”  al XXIV Congresso Spagnolo di Ginecologia e Ostetricia, Marbella
  • Menzione d’onore al Poster della Sessione di Diagnosi della Sociedad Española de Ginecología y Obstetricia (SEGO) al lavoro intitolato: “Desarrollo embrionario e incidencia de las alteraciones cromosómicas en un programa de diagnóstico preimplantatorio”, Marbella

.


1998

  • Premio alla migliore comunicazione “Estudio de la regulación embrionaria de la expresión, producción y secreción de la quimoquina IL-8 por células del epitelio endometrial humano” al XXII Congresso Nazionale della Società Spagnola di Fertilità, Madrid.


1999

  • American Society for Reproductive Medicine award per lo studio: “Coordinated regulation of endometrial epithelial cells apoptosis induced by the human blastocyst as a crucial mechanism during human implantation”, Toronto, (Canada, USA).
  • Terzo Premio al video intitolato “Miomectomía laparoscópica difícil” del II Congresso Nazionale di Video della SEGO, Zaragoza
  • Primo Premio alla miglior fotografia nel  I Congresso Nazionale di Fotografia della SEGO, Zaragoza


2000

  • Premio di Ricerca della Società Spagnola di Fertilità all’abstract intitolato: “Endometriosis y Apoptosis: una nueva hipótesis sobre su patogénesis“, Siviglia.
  • Premio di Ricerca della Società Spagnola di Fertilità all’abstract intitolato: “Expresión del sistema del FAS-FAS ligando (FAS-FASL) y BCL-2 en células y fluidos del ovario humano estimulado con gonadotrofinas“, Siviglia.
  • Premio di Ricerca della Società Spagnola di Fertilità all’abstract intitolato: “Estudio pronóstico del diagnóstico genético preimplantacional en portadores de reorganizadores cromosómicas“, Siviglia.
  • Premio alla relazione più votata dai membri della Società Spagnola di Fertilità intitolata: “Influencia de las anomalías cromosómicas en el desarrollo preimplantatorio de embriones humanos“, Siviglia.
  • Premio alla migliore comunicazione orale della Società Spagnola di Fertilità  intitolata: “Receptividad endometrial o calidad embrionaria. ¿Qué es más determinante en implantación?“, Siviglia.
  • Premio alla migliore videocomunicazione in Isteroscopia presentata al Congresso nazionale di Endoscopia Ginecologica intitolata: “Exploración histero-embrioscópica en gestaciones detenidas“, Madrid.


2001

  • American Society for Reproductive Medicine prize paper 2001, per lo studio: “Vascular endotelial growth factor 121 and 164 (VEGF-121 and VEGF-164) isoforms increase vascular permeability (VP) in hyperstimulated rats in prevented by blocking the VEGF receptor-2 (VEGFR-2)”, Orlando, Florida

.


2002

  • Society for Gynecologic Investigation 49th Annual Scientific Meeting per lo studio: “The Ovary as a Source of Gonadotrophin Dependent Vascular Endothelial Growth Factor (VEGF) in an Ovarian Hyperstimulation Syndrome (OHSS) Animal Model”, Los Angeles, California.
  • Premio di Ricerca della Società Spagnola di Fertilità alla comunicazione intitolada: “Presencia del virus de inmunodeficiencia humana y el virus de la hepatitis C en el semen lavado: ¿Ausentes o presentes pero no infectivos?” , Palma de Mallorca
  • Premio protagonista di Onda Cero al miglior percorso scientifico, Valencia


2003

  • IVI Messico riceve l’Alloro d’Oro alla qualità nel campo dei Servizi
  • IVI Siviglia viene premiato per la sua popolarità fra gli abitanti di Siviglia
  • ivi.es viene premiato “Migliore Sito Web Globale” nella IV Edizione del Concorso Tabarca, Alicante
  • Premio Ricerca Rotary Club, Valencia


2004

  • Premio alla relazione intitolata: “Marcadores moleculares de fertilidad humana”, XXII Reunión Grupo Uro-Andrológico dell’ Asociación Española de Urología, Valencia
  • 1º Premio Viagra alla migliore comunicazione orale nella XXII Riunione Gruppo Uro-Andrologico dell’ Associazione Spagnola di Urología, Valencia
  • Premio di Ricerca 2004 nella categoria di Ricerca Basica in Riproduzione umana alla relazione intitolata: “Marcadores moleculares de fertilidad espermática y su relación con el análisis básico del semen” al XXV Congresso Nazionale della Società Spagnola di Fertilità, La Coruña
  • Premio al miglior articolo basico dell’anno 2003 pubblicato sulla Rivista Iberoamericana di Fertilità intitolato: “TGF-B1 regula in vitro a la mucina endometrial humana MUC1 durante la implantación embrionaria” La Società Spagnola di Fertilità con il patrocinio dei Laboratori Organon, La Coruña.
  • Premio alla miglior comunicazione orale “Miomectomía Laparoscópica y Resultados Obstétricos”. Sociedad de Obstetricia y Ginecología della Comunidad Valenciana (S.O.G.C.V), Valencia
  • Premio RIcerca, Rivista Economia 3, Valencia


2005

  • Premio Ausias March Colectiu 2004, destinato a premiare l’opera culturale più importante realizzata collettivamente nel campo dell’autentica cultura valenziana, nel campo delle Discipline umanistiche o scientifiche, Valencia


2006

  • Premio al miglior poster intitolato: “Senos yugulares fetales dilatados en las semanas 11-13: Incidencia y caracteristicas” i cui autori sono Serra V, Lara C, Correa F, Olmo I, Pellicer A, Remohí J al XXIV Congresso Nazionale della Sezione di Ecografia della Società Spagnola di Ginecologia e Ostetricia 2006 (SESEGO 2006), Valencia
  • L’Excelentisimo Ayuntamiento de Valencia, in sessione straordinaria celebrata il 28 luglio 2006 decide di assegnare la Medaglia d’Oro della Città all’Instituto Valenciano de Infertilidad come riconoscimento per la sua attività pionieristica di ricerca e docenza che costituisce un riferimento internazionale nella sua specializzazione, Valencia

.


2008

  • American Society for Reproductive Medicine 2008 prize oral presentation: “The impact of luteinizing hormone supplementation in gonadotropin releasing hormone antagonist cycles. An age adjusted randomized trail”. 64th Annual Meeting, U.S.A.
  • Premio “Alejandro Novo González” per lo studio “La adicción de LH a la estimulación ovárica no produce más maduración endometrial prematura que la estimulación cpn sólo FSH. Un estudio comparativo en donantes de ovocitos” presentato da Muñoz E, Portela S, Ouviña E, Martínez B, Remohí J, Pellicer A nel XII Congreso da Sociedade Galega de Obstetricia y Xinecología svoltosi a Guitiriz, Lugo


2009

  • Premi Merck Serono 2008/2009 all’Innovazione, Qualità e Immagine nella Riproduzione Assistita (iCIRA). 1º Premio nella Categoria “Datos relevantes en el tratamiento de reproducción asistida” allo studio intitolato: “Empleo de antagonistas de la GnRH en la preparación endometrial en el programa de donación ovocitaria” i cui autori sono Vidal C, Giles J, Remohí J, Simón C, Pellicer A, Madrid
  • Premio “Valencianos relevantes para el Siglo XXI” assegnato annualmente dal giornale Las Provincias di Valencia all’Istituto IVI
  • Premio Empresa Revelación del 2009 all’Istituto IVI dalla rivista economica EXPANSION


2011

  • Reproductive Biomedicine Online Robert G. Edwads Prize Papers Award in riconoscimento al miglior studio pubblicato nel 2011 “Differential transcriptomic profile in spermematozoa achievieng pregnancy or not via ICSI”


2014

  • ASRM 2014 Stra award riconoscimento per studi presentati negli ultimi 10 anni nei congressi dell’Asociación de Reproducción Americana.
  • IVI è designato Ambasciatore Onorario del Marchio Spagna, nella categoria Scienza e Innovazione, Madrid, Spagna. Foro de Marcas renombradas Españolas (FMRE) del Ministero Affari Esteri e Cooperazione spagnolo.
  • Premi alla Responsabilità Sociale dell’istituzione “Instituto Valenciano de Infertilidad (IVI)” dalla Fundación Puentes del Mundo, Madrid (España)


2015

  • IVI è nominato Ambasciatore Onorario del Marchio Spagna, nella categoria Scienza e Innovazione, Madrid, Spagna.
  • Premio Rivista Tendencias alla Ricerca Applicata alla Donna all’Instituto Valenciano de Infertilidad (IVI) dal Gruppo Valencia City, Valencia (Spagna)


2016

  • Premio Fundación Conexus all’impresa che apporta valore alle Comunitá di Madrid e Valencia
  • Premio “Mejor Estrategia Internacional”,  Revista Actualidad Económica
  • Premio Pago de Tharsys “Paseo del Merito 2016” per il suo percorso imprenditoriale e progressi ottenuti nel campo della Riproduzione assistita. Bodega Pago de Tharsys, Requena (Valencia)